giro d'italia
SAN BONIFACIO
Maria Giovanna Podie, 39 anni di San Bonifacio, è stata arrestata per la tentata rapina alla profumeria Cipriani di via Centro a Verona. Già in manette le due complici. La Podie è stata riconosciuta dalla titolare del negozio per via dei pantaloni rosa e della parrucca rossa che indossava.
L’Arena, 28 febbraio

VERONA
Don Silvano, parroco veronese, chiedeva 20 euro per benedire le salme al cimitero. Condannato, annuncia ricorso.
L’Arena, 28 febbraio   

VELLETRI
Un ragazzo che frequenta le superiori a Velletri ha minacciato col coltello una compagna di classe che si rifiutava di passargli ogni giorno i compiti.
Il Tempo, 28 febbraio

NAPOLI
Intercettazioni in casa di un killer di camorra.
La moglie gli dice: ma come fai ad ammazzare e poi torni a casa e ti metti a mangiare tranquillo? Lui spiega: ma sai come è bello (ammazzare, cioè), bello veramente. Sai cosa vorrei fare la prossima volta? Prendere qualcuno e tagliarlo a pezzi. Però a qualche infamone, precisa.
Il Mattino, 28 febbraio    

GENOVA
Boom dei pignoramenti di abitazioni a Genova.
Il Secolo XIX, 1 marzo    

CATANIA
Sul versante nord dell’Etna ci sono ancora almeno due metri di neve: si scierà fino a Pasqua
La Sicilia, 2 marzo   

ACIREALE
Salvatore Lisbona, dopo una notte passata a sbronzarsi, alle 6 del mattino si è messo a colpire con una spranga di ferro le auto che transitavano su viale Cristoforo Colombo ad Acireale.
La Sicilia, 2 marzo   

BERGAMO
Rissa fra calabresi e siciliani all’esterno di un locale di Bergamo. Il bilancio della serata è di due feriti e sei denunciati.
L’Eco di Bergamo, 3 marzo    

TREVIGLIO
L’editrice La Scuola annuncia il ritiro del libro di geografia per le medie Terra dei popoli in cui gli abitanti di Treviglio sono definiti ambiziosi e poco colti, con un dialetto ruvido e poche personalità storiche di rilievo. In città se l’erano presa non poco.
L’Eco di Bergamo, 3 marzo    

VALCUVIA
Un 55enne della Valcuvia (Varese) condannato a 16 mesi per stalking nei confronti della suocera: la insultava, picchiava il nuovo compagno della donna, la tempestava di telefonate e sms, le spediva lettere anonime dal contenuto hard, e cercava di metterla in cattiva luce presso il datore di lavoro. La figlia della donna però sta dalla parte del marito.
La Prealpina, 3 marzo       

SARONNO
A Saronno, i ladri si sono arrampicati su un balcone di via Volta e hanno rubato pigiami e mutande stesi ad asciugare.
La Prealpina, 3 marzo       

PIANURA
Due ladruncoli di Pianura (Napoli) ordinano due pizze e due birre, poi pretendono di non pagare spacciandosi per parenti del boss Pasquale Pesce.
Il Mattino, 4 marzo   

RIVAROLO
Dopo il Giro d’Italia, Rivarolo (provincia di Torino) vuole anche una tappa del Tour de France. Già presentata la candidatura.
Il Canavese, 4 marzo       

QUINTO
La squadra Esordienti del Team Biancorossi (di Ponte Piave-Salgareda) giocherà una partita a porte chiuse. Lo ha deciso il giudice sportivo dopo che i tifosi – quasi tutti genitori e parenti dei baby calciatori – durante la trasferta a Quinto, sempre in provincia di Treviso, si sono messi a insultare Karima Aknioui, arbitro donna di origine marocchina, “con parole scurrili e discriminatorie di origine sessuale e razziale, oltre che blasfeme”.
Il Gazzettino, 5 marzo  

PORDENONE
Al parco dell’Immacolata di Pordenone, nel giugno del 2013, due trentenni, lui di Pasiano, lei di Arzene, facevano all’amore nell’erba a una decina di metri dai bambini che giocavano. Le mamme chiamarono la polizia e in questi giorni si celebra il processo. Per ora, lui ha patteggiato cinque mesi.
Il Gazzettino, 5 marzo    

AMARO
Ventisei fra afghani e pakistani sono stati fermati mentre vagavano sulla statale carnica fra Amaro e Tolmezzo (Udine). Tra loro anche un bambino di otto anni. Si presume siano arrivati in Itallia dall’Austria o dalla Slovenia e scaricati al casello di Amaro
Messaggero Veneto, 5 marzo   

ROMA
La notte di mercoledì 4 marzo è stata un disastro per la viabilità a Roma: pioggia, la partita Lazio-Napoli di Coppa e il set del film di 007, Spectre, che si gira lì vicino, tra via degli Scialoja e il lungotevere Arnaldo da Brescia.
Il Messaggero, 5 marzo 

CATANIA
Il trattamento “all inclusive” con fellatio finale in un centro massaggi di Catania costava 90 euro. Professionisti, impiegati e operai sorpresi nel locale dalle volanti.
La Sicilia, 8 febbraio

POGGIOREALE
Sei colpi di pistola sono stati esplosi contro il portone di una casa a Poggioreale, in via del Piano, dove abita anche una pregiudicata e cantante neomelodica.
Il Mattino, 10 febbraio  

MELITO
G.P., una mamma di Melito (Napoli) si è fatta aiutare dai figli di 10 e 16 anni a rapinare il locale ufficio postale.
Il Mattino, 10 febbraio  

BERGAMO
Il centralino automatico per le emergenze della Asl di Bergamo capirà anche il dialetto bergamasco.
L’Eco di Bergamo, 11 febbraio   

ORIO AL SERIO
Il bonus neonati erogato dal comune di Orio al Serio (Bergamo) è quattro volte quello che danno a Parigi.
L’Eco di Bergamo, 11 febbraio  
BERGAMO
A Paolo Migone, in tournée a Bergamo, non piace il collega Crozza.
L’Eco di Bergamo, 11 febbraio  

VARESE
Una sera di tre anni fa un esperto di arti marziali – quarantenne e incensurato – venne avvicinato al bar da un uomo che si mise a importunarlo. Dopo averlo invitato un paio di volte a smetterla, il maestro di arti marziali passò alle vie di fatto, assestando un paio di colpi al fastidioso avventore, mettendolo al tappeto e spaccandogli un femore. Ora si va al processo.
La Prealpina, 11 febbraio  

MANTOVA
Nel mantovano, un 32enne di Castellamare di Stabia (Napoli), un amico 20enne di Castel Goffredo (Mantova) e i loro sette cani occupano case abbandonate di proprietà altrui.
La Gazzetta di Mantova, 11 febbraio   

BREMBO
I Comuni dell’Isola bergamasca (la zona fra Brembo, Adda e i monti) si sono dimenticati di riscuotere multe per 9 milioni di euro.
L’Eco di Bergamo, 12 febbraio   

POZZUOLI
Acido nelle centraline e cavi tranciati: così è stata sabotata la ztl di Pozzuoli. Sarebbe opera dei posteggiatori abusivi.
Il Mattino, 17 febbraio      

ACIREALE
Nonostante il rinvio delle sfilate del Carnevale causa maltempo, gli uffici del Comune di Acireale sono rimasti chiusi per martedì grasso.
La Sicilia, 17 febbraio      

CAMPI BISENZIO
Coppia di romeni residenti a Campi Bisenzio è stata arrestata dopo un furto di salmone e parmigiano all’Esselunga di via Magenta.
La Sicilia, 17 febbraio  

ROMA
Nel menù di un asilo in zona Prenestina e in alcune scuole elementari romane compare anche il pollo alla birra.
Il Tempo, 18 febbraio      

CATANIA
Titolo de L’eco di Bergamo sull’istituto tecnico Rigoni Stern: “Al Rigoni Sterni indirizzo legato alla viticoltura”.
L’eco di Bergamo, 19 febbraio

RONCOLA
Un imprenditore della Roncola (Bergamo) ha denunciato la convivente: gli avrebbe spaccato i denti con un pugno al culmine di una lite.
L’eco di Bergamo, 19 febbraio 

BERGAMO
Nella Bassa bergamasca c’è un killer che massacra cani. Ne ha già uccisi brutalmente quattro (ma una era una mamma incinta di otto cuccioli).
L’eco di Bergamo, 19 febbraio  

VAL DI SCAVE
Don Agostino Zanoni, monaco benedettino della val di Scalve (Bergamo), era uno scienziato amico di Albert Einstein. Pioniere della fisica atomica, in convento a Roma era in contatto col gruppo di via Panisperna.
L’eco di Bergamo, 19 febbraio   

COMO
Negli uffici comunali di Como hanno abbassato il riscaldamento per risparmiare: impiegati al lavoro in sciarpa e piumino.
La Provincia di Como, 19 febbraio

SANT’AGATA LI BATTIATI
Peperoni alla contadina, insalata d’arance, olive cunzate, mezzane alla catanese.
Ecco il menù “Risveglio di primavera” offerto da Andrea Piccione per 15 euro a testa a casa sua (Sant’Agata li Battiati).  E’ una delle proposte di “social eating” che circolano su “gnammo. com”, un sito sul quale ci si prenota per pranzi e cene in 284 città italiane. E che sta facendo infuriare i ristoratori di professione.
La Sicilia, 19 febbraio  

COMO
Effetto Clooney sul lago di Como: una villa venduta a 28 milioni.
La Provincia di Como, 19 febbraio 

ROMA
Apre il barbiere per barboni a San Pietro. è un’idea dell’elemosiniere del papa, monsignor Konrad Krajewski, che ha creato questo servizio di coiffeur volontari per senzatetto sotto il colonnato del Bernini.
Il Tempo, 30 gennaio

ROMA
Gaetano Di Maio, 43 anni, romano, è evaso dai domiciliari e si è presentato al più vicino commissariato chiedendo di tornare in galera. “Meglio il carcere”, ha detto, “che restare chiuso in casa con mia madre”. Il Tribunale di Roma ha stabilito che l’evasione per fuggire dalla mamma non è reato, ma ha rispedito il povero Gaetano a casa.
Il Tempo, 28 gennaio

NAPOLI
I controllori dell’Anm, azienda di trasporto pubblico di Napoli, hanno chiesto la scorta dei carabinieri per le minacce ricevute dai passeggeri trovati senza biglietto.
Il Mattino, 28 gennaio

NAPOLI
Carnevale 2006: Valentino Gionta, 14 anni, lancia un uovo contro Natale Scarpa, 73 anni, padre del capo del clan camorrista nemico di quello dei parenti di Valentino. Lo Scarpa schiaffeggia il ragazzino e per questo, qualche mese dopo, venne ucciso. Delitto che innescò una sanguinosa serie di vendette.
Il Mattino, 29 gennaio

NAPOLI
Ai Quartieri Spagnoli fanno la raccolta differenziata dei rifiuti meglio che a Posillipo.
Il Mattino, 30 gennaio

PATERNò
Cartello appeso in una tabaccheria di Paternò (Catania): «Ai signori ladri che spesso vengono a trovarci, preghiamo loro di accertarsi, prima della prossima visita, dell’eventuale presenza di bambini all’interno della tabaccheria, in quanto in una delle vostre ultime visite con me si trovava mio figlio di anni 8 che da allora si sveglia tutte le notti piangendo perché ha paura dei ladri!!! Sicuro di una vostra comprensione vi ringrazio anticipatamente».
La Sicilia, 29 gennaio

BERGAMO
Secondo il giovane Angelo Roncalli, futuro papa Giovanni XXIII, “nulla vi è nella fede cattolica che si opponga al progresso”.
L’Eco di Bergamo, 4 febbraio

COMO
Primi effetti negativi del “franco libero” sui frontalieri: una ditta ticinese ha proposto ai suoi dipendenti italiani un taglio del 15% sullo stipendio.
La Prealpina, 4 febbraio

SARONNO
Un sabato mattina i responsabili dell’associazione culturale “Paolo Maruti” di Saronno hanno trovato la porta della sede di vicolo Santa Marta chiusa dall’interno.
Temevano che un volontario avesse avuto un malore e quando hanno invece scoperto che erano passati i ladri hanno provato un grande sollievo.
La Prealpina, 4 febbraio

BUSTO ARSIZIO
Una pattuglia della stradale di Busto Arsizio ferma una Hyundai sulla A9 per sottoporre il conducente, un novarese, all’alcoltest. L’uomo però fugge in auto verso la Svizzera, inseguito dai poliziotti. Alla frontiera di Brogeda gli agenti italiani ricevono l’ok per proseguire l’inseguimento ma poco dopo la gendarmeria ticinese arresta sia il conducente della Hyundai sia i colleghi italiani, sottoponendo tutti all’alcoltest. “Siamo stati umiliati”, hanno dichiarato i nostri poliziotti.
La Provincia di Como, 4 febbraio

VERONA
Il Club di Giulietta, associazione veronese, trasloca e nella nuova sede aprirà un museo delle lettere d’amore. Ne sono state raccolte e catalogate 300mila provenienti da tutto il mondo.
L’Arena, 4 febbraio

CAMPI BISENZIO
Coppia di romeni residenti a Campi Bisenzio è stata arrestata dopo un furto di salmone e parmigiano all’Esselunga di via Magenta.
La Nazione, 5 febbraio

CATANIA
La processione di Sant’Agata a Catania ha sostato solo pochi minuti nei pressi dell’area allestita appositamente per i disabili, che sono rimasti molto delusi.
La Sicilia, 5 febbraio

CATANIA
A Mario Ursino, catanese consigliere di presidenza dell’Accademia italiana di cucina, i programmi gastronomici in tv fanno schifo. Poi svela che la parmigiana di melanzane non ha nulla a che vedere con Parma o il parmigiano (che arrivò in Sicilia solo dopo l’unità d’Italia).
Il nome deriva invece dal fatto che gli strati di melanzane ricordavano la struttura delle “parmiciane”, vale a dire i listelli di legno che formano le persiane delle finestre.
La Sicilia, 5 febbraio

MILANO
Famiglia di oche sarà sfrattata dal Parco Trotter di Milano. Papà Tilde con mamma Nives e i cinque figli devono traslocare in provincia di Bergamo.
Il Giorno, 7 febbraio

 

No Comments Yet.

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *